Sorveglianza con Drone

Sicurezza, a Torino i droni per sorvegliare le vie e le piazze: sarà la prima città italiana ed europea a beneficiare di questa tecnologia


Arrivano a Torino i droni per la sorveglianza della città.
Il capoluogo piemontese testa per primo questa novità nel campo della sicurezza, che presto potrà diventare operativa nel breve periodo. Il Comune di Torino, infatti, ha studiato le nuove mosse per dare alla sicurezza una marcia in più.

Per dare ulteriore supporto alla Polizia Municipale, Palazzo Civico sta pensando di dotarsi di droni in grado di effettuare riprese e garantire un miglior servizio di sicurezza.
Hanno preso il via le prime attività di misura della copertura radiomobile in quota. Nel corso di questi giorni si parte dal centro e si arriva gradualmente alle altre zone, per comprendere i margini di operatività.

Il progetto vede il coinvolgimento di TIM con la sua rete 5G. L’intenzione è quella di pianificare un sistema capillare, che riesca sorvegliare in tempo reale la situazione nelle vie di Torino.
Torino, si candida a diventare la prima città d’Italia e d’Europa con una sorveglianza supportata da droni.

Servizi Sicurezza Italia è da tempo già pronta a questa sfida tecnologica, ben 12 Piloti certificati ENAC in tutta Italia sono pronti per far volare anche in condizioni critiche dei SAPR a lunga distanza. I piloti di Servizi Sicurezza Italia impiegati per la sicurezza dei grandi eventi, delle manifestazioni e della sorveglianza delle grandi aree industriali, ottimizzano i tempi delle ricognizioni riportano su supporti digitali tutti i filmati anche mappando le aeree geografiche a rischio.


[dt_sc_post_social_shareg post_id="11929" /]

Contattaci per un preventivo gratuito

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian